§ 94 – l’Ho dEtTo e Lo FaCcIo

. Così, senza organizzarmi, senza stare a pensarci più di tanto, senza… come si dice… fasciarmi tanto la testa Vado! . Se mi soffermo, è la fine e l’inizio di niente . …e io vivo di inizi . Le fini mi uccidono …per cui Vado… . Porto me stessa… che sarà mai! . Vado! . Lo faccio, improvviso come sempre… . … Continua a leggere

§ 64 – uN nUoVo GiOrNo

Poco prima dell’alba inizio a riprendere contatto con la ViTa …è un nuovo giorno e questo inspiegabilmente ogni volta mi da fiducia  . …..e lento il SoLe sale dietro i secolari alberi di questa foresta …..e nasco ogni volta che questo SoLe mi bacia . La ViTa ricomincia a vIbRaRe intorno a me le foglie brillano, gli uccellini cantano, scoiattolini … Continua a leggere

§ 54 – …tOrNaNdo

come un eLaStIcO che mi viene schioccato in testa nel cervello …il suono, una sua certa sensazione fisica ma indolore… ed istantaneamente mi ritrovo catapultata fuori dall’infinito …e mi ritrovo di nuovo nella triste e cruda realtà! Ma il serpente e la sua, la nostra, ametista sono con me… Frastornata, tiro un sospiro di sollievo… Che è successo…?!? Ma cos’è stato?!?!?!? … Continua a leggere

§ 53 – L’aRtE iNsEgNa La ViTa

.  “Desiderio è un mentecatto! …tanta cultura in un cervello inutile! Non c’è cosa più triste e pericolosa di questa, figlia mia!” Sono un po’ spaesata… Mio padre, che è un concentrato di amore, saggeza e comprensione, su questo si è trasformato… “Desiderio – continua lui – è uno di quelli che ha sempre avuto tutto a portata di mano e forse, … Continua a leggere