§ 94 – l’Ho dEtTo e Lo FaCcIo

.

Così, senza organizzarmi,

senza stare a pensarci più di tanto,

senza… come si dice… fasciarmi tanto la testa

Vado!

.

Se mi soffermo,

è la fine

e l’inizio di niente

.

…e io vivo di inizi

.

Le fini mi uccidono

…per cui

Vado…

.

Porto me stessa…

che sarà mai!

.

Vado!

.

Lo faccio,

improvviso

come sempre…

.

Così vivo da sempre

.

Quel padre che mai mi condurrà all’altare,

mi accompagnerà verso la più significativa delle mie vite

…così spero che sia

.

…di più non so neppure io che sperare…

.

§ 94 – l’Ho dEtTo e Lo FaCcIoultima modifica: 2009-05-03T22:03:00+00:00da auroraxspirit
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “§ 94 – l’Ho dEtTo e Lo FaCcIo

  1. Che uno sia sole, che uno sia solo, esiste un sole sopra la vita di ognuno. La solitudine allora, che molti lamentano essere il male del secolo, rimane solo una porta da aprire e da varcare. La sofferenza, che tocca inevitabilmente la nostra vita, solo un’occasione per sperimentare la vera gioia. Se sulla tua strada hai incontrato quella “parola” che ti ha aperto gli occhi e spalancato il cuore, hai trovato quel sole che non ti abbandonerà, che è l’amore vero che non soffre di alti e di bassi, che ogni giorno ti sazia, che giorno dopo giorno ti fortifica.

Lascia un commento