§ 34 – LuCe di SaGgEzZa

…mentre sfilo l’ultimo ago il SoLe torna a splendere di fronte a me in tutta la sua magnificenza  . “pAdRe mIo ChE mI è SuCcEsSo???” . “AuRoRa pIcCoLa MiA SoNo OrGoGlIoSo dI tE!!! tu finalmente hai capito Sò lo sforzo che hai dovuto fare, quanto ti è costato affrontare tutto …ma l’hai fatto!!! …con consapevolezza Ogni ago che hai sfilato … Continua a leggere

§ 32 – l’AgOnIa dElL’aNaLiSi

iNoRrIdIsCo!!!  . …uno strano solletico all’interno del mio braccio destro nel punto in cui ti tolgono il sangue, distrugge l’armonia con cui rifletto… .  Apro gli occhi e vedo degli aghi affiorare da sotto la mia pelle… . iNoRrIdIsCo . Cosa mi stà succedendo?!? … Inizio lenta a sfilarne uno… . iNoRrIdIsCo . Non sento dolore ma rabbrividisco alla sensazione … Continua a leggere

§ 31 – CaTeNa

La serenità che mi ha trasmesso il capire di essere frutto dell’amore di due essenze fantastiche ed il rispecchiarmi in tutto questo, ha per un po’ rotto il mio tormento… . Ma ho capito anche in un certo senso il senso della vita e della morte …e della gestazione . Mi domando quanto è diverso addormentarsi la sera e svegliarsi … Continua a leggere

§ 27 – CoNcEpIrE

il fatto è che per diventare qualcosa di diverso da ciò che siamo non basta conoscersi ma dobbiamo CoNcEpIrE quel “QuAlCoSa” …e per essere qualcosa di bello ed universalmente condiviso non basta concepire con la mente ma dobbiamo anche SeNtIrLa con il cuore… AmOrE…

§ 26 – FiSiOgNoMiCa

Non esiste il karma negativo . quando cerchiamo di conoscerci ed affrontarci, nonché correggerci, all’inizio e per un bel po’ di tempo ci dobbiamo sforzare tanto per non incombere nei consueti e naturali ErRoRi ma nel tempo alla lunga diventiamo davvero, anche fisicamente quello che volevamo . ad un certo punto diventa naturale fare ed essere quello su cui e … Continua a leggere